Natura morta, vasi istoriati, scoiattolo e pappagallo

Autore:pittore anonimo attivo nel terzo-quarto decennio del XVII secolo già attribuita ad Astolfo Petrazzi (Siena 1589-1665)

Epoca:1630 circa

Area geografica:Italia

Tecnica:olio su tela


Descrizione

Al centro un vaso manierista in argento sbalzato e cesellato colmo di fiori, al cui piede è attaccato con una lunga catenella dorata uno scoiattolo intento a mangiare una noce. Ai lati due vasi più piccoli di metallo dorato pure colmi di fiori parzialmente appassiti. Sulla destra un pappagallo. La composizione potrebbe essere letta come una sorta di vanitas o un’allegoria delle età dell’uomo.