Può la bellezza sconfiggere la paura? Ci vogliamo provare con l’incanto della natura che, mai come in questa stagione, veste di nuove forme e colori la collezione di sculture, vasi e fontane nel giardino della Casa Museo Zani.
Si torna nei luoghi di lavoro, ma la scuola resta chiusa. La scuola con le attività, la lavagna e gli amici. La scuola che ci manca un po’…                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                              Così è nata l’idea di aprire le porte della Casa Museo e del suo scenografico Giardino ai bambini e ai loro famigliari, mamme o nonni che stanno dedicando tante energie ai loro figli e nipoti. Un piccolo, prezioso aiuto a trascorrere il tempo in un luogo speciale, per farli sentire di nuovo nella “normalità”. Condividere il bello fa bene a tutte le età.                                                                                                                                                                                                                                                                                          La Casa Museo e il meraviglioso Giardino che la circonda fanno da cornice ad un laboratorio attivo, dove i sensi vengono stimolati per dare libero sfogo alla creatività, tra arte e natura.   Il percorso Un mandala petaloso. Fiori e animali nelle opere della Casa Museo e del suo Giardino accompagna i visitatori, grandi e piccoli, alla scoperta di storie, essenze, profumi e colori tra opere d’arte, fioriture stagionali, essenze potate ad arte e uno scenografico ninfeo con variopinte carpe giapponesi.                                                                                                                                                                                                                             Un mandala petaloso: Le vedi le viole e i tulipani? Lo senti il ronzio? A partire dall’osservazione del tavolo ottagonale in commesso marmoreo, capolavoro dell’intarsio fiorentino della fine del XVII secolo oggi nella Casa Museo, i bambini sono sollecitati a creare il proprio mandala multisensoriale, attraverso l’assemblage di petali e pietre colorate.  
 
Negli orari di apertura del museo, su prenotazione / max 5 bambini (età 4+), max 5 accompagnatori.
Per info e prenotazione: 030/2520479 -  info@fondazionezani.com