26 gennaio – 5 maggio 2024

Rosso Impero

e

Rosso Moda

Il colore rosso come filo conduttore delle mostre temporanee Rosso Impero e Rosso Moda che tingono la Casa Museo fino al mese di maggio.

“Rosso Impero. Porfido egiziano e oltre dall’antico al barocco”: il porfido egiziano come unico protagonista dell’esposizione temporanea con sculture e oggetti di arte applicata che costituiscono il cuore di un percorso espositivo che valorizza l’incontro tra oltre 30 opere in porfido, marmo e pietre scolpite della collezione permanente della Casa Museo Zani e gli straordinari porfidi egiziani, databili dal III secolo d.C. alla fine del XVIII secolo, provenienti dalla Fondazione Dino ed Ernesta Santarelli di Roma.

“Rosso Moda. Roberto Capucci tra fuoco e cinabro”: la mostra, allestita nelle sale barocche della Casa Museo Zani, nasce come idea di confronto tra sculture e oggetti d’arte applicata in porfido rosso egiziano e nove straordinari abiti scultura realizzati tra gli anni ’50 e il 2024 dal maestro della moda Roberto Capucci.
Accanto ad un ricco caleidoscopio di colori, Capucci ha infatti più volte declinato il colore rosso nelle proprie creazioni di alta moda utilizzando tessuti luminosi come il taffetas e la tecnica del plissé, ottenendo così un rosso sempre cangiante, ideale accostamento con le forme e le superfici lucide del porfido.
Per accedere alla Casa Museo e alle mostre temporanee è obbligatoria la prenotazione: info@fondazionezani.com – 0302520479